METHOCEL PH300

Art. PH6023100
Confezioni: 100 g, 500 g

Indicato nel caso di solventi polari; la percentuale di utilizzo va dall’1% al 4% a seconda dei casi.

Descrizione

METHOCEL PH300 è un estere della cellulosa, per la preparazione le fibre di questo polisaccaride naturale vengono trattate in ambiente alcalino con metilcloruro ed ossido di propilene; quindi il materiale viene purificato e macinato in forma di polvere molto fine. Si raggiunge un grado di sostituzione finale circa del 25% in gruppi metossi e del 25% in gruppi idrossipropilici.

METHOCEL PH300 viene utilizzato come supportante inerte nella gelificazione diretta di solventi puri o di loro miscele ed è particolarmente indicato nel caso di solventi polari. La percentuale di utilizzo va dal 1% al 4% a seconda dei casi (vedi dati riportati in tabella).

L’utilizzo di solventi gelificati consente di ottenere un’azione più controllabile e selettiva sullo strato da rimuovere, oltre ad una minore volatilità dei solventi stessi, e quindi una maggiore sicurezza per l’operatore.

 

IMPIEGO

La preparazione del gel viene realizzata aggiungendo al solvente o alla miscela di solventi l’opportuna percentuale in peso di Methocel PH300, e si agita sino ad ottenere un gel omogeneo e senza grumi (5-10 min), Per quantità ridotte di solvente (100-200 ml) l’agitazione può essere effettuata manualmente con bacchetta di vetro, per quantità superiori si consiglia l’utilizzo di un mixer elettrico.

Il tempo di applicazione del solvente gelificato deve essere valutato da caso a caso attraverso preventive prove di pulitura. Una volta esercitata la sua azione, il gel va rimosso delicatamente con un batuffolo di ovatta prima secco, quindi appena imbevuto di un solvente della stessa polarità di quello utilizzato in fase gel (si può anche usare proprio lo stesso solvente) e ben strizzato; quindi la superficie viene passata con un batuffolo imbevuto in essenza di petrolio.

 

CARATTERISTICHE CHIMICO-FISICHE

 

Forma fisica Granuli biancastri
Contenuto di umidità nell’imballo 8% max
Contenuto di Cloluro di Sodio 1,5% max
Granulometria ca 100 – 500 microns
1% Viscosità Brookfield RTV 1h, 20°C Min 10000 mPas in acqua

7500 mPas in cloluro di metilene

 

 

AVVERTENZE

Conservare il luogo fresco, lontano da agenti ossidanti e fonti di calore. Può causare miscele infiammabili e/o esplosive in presenza di accumuli di aria/ossigeno. Se inalato o ingerito potrebbe provocare irritazioni. Si consigliano occhiali di sicurezza: può provocare irritazione agli occhi.