PROTESI E RICOSTRUZIONI

Interventi con inserimento di protesi in legno

DIAGNOSTICA

Phase Italia - Soluzioni per il restauro - Trattamento del legno in cattivo stato di conservazione - Diagnostica

È consigliato predisporre una accurata analisi diagnostica del legno finalizzata principalmente ad individuare la natura dell’attacco biologico e lo stato di conservazione del legno. L’analisi, effettuata da personale tecnico del settore, può essere:

  • Visiva Strumentale (es. Resistograph)
  • Analisi di laboratorio attraverso il prelievo di campioni di materiale.

TRATTAMENTO INSETTICIDA

Phase Italia - Soluzioni per il trattamento del legno - Trattamento antitarlo con Permetar a pennello

PERMETAR® antitarlo è un formulato insetticida che agisce su larve e adulti per contatto e ingestione in modo velocissimo.Messo a punto per il trattamento antitarlo di manufatti di pregio, trova largo impiego anche su legno in opera (travature, parquet, rivestimenti, ecc). Non danneggia patine né lucidature anche a cera o gommalacca, non macchia né unge, non altera dorature, decorazioni e coloriture. Può essere mescolato a piccole quantità di olio paglierino (20-25%) in legni particolarmente asciutti o degradati. Il prodotto rispetta le vigenti normative europee in materia dei trattamenti biocidi (ex PMC). L’applicazione può essere eseguita: a pennello per aree limitate dove non è necessario che il prodotto veicoli in profondità; a spruzzo per trattare superfici più estese; iniettatto in modo puntuale con specifiche siringhe o attraverso iniettori con valvole di non ritorno. Per elementi di particolare pregio e per garantire maggiore penetrazione al prodotto, può essere applicato anche in modalità sottovuoto.

CONSOLIDAMENTO

Phase Italia - Soluzioni per il restauro - Trattamento del legno in cattivo stato di conservazione - Acrilico 30

Per elementi in legno strutturalmente non compromessi, al fine di consolidare e quindi saturare eventuali cavità applicare prodotti consolidanti che possono essere di varia natura:

Consolidanti a base di colle animali

Resine naturali

  • COLOFONIA Applicazione a pennello o per iniezione (entra maggiormente in profondità).

Acrilici

  • ACRILICO 30 (soluzione concentrata contenente 330gr/lt di copolimero metacrilato etilmetacrilato – Paraloid® B72) per applicazioni a pennello;
  • ACRILICO 10 (soluzione concentrata contenente 100gr/lt di copolimero metacrilato etilmetacrilato – Paraloid® B72), applicazione a pennello, inoltre particolarmnente indicato per applicazioni ad iniezioni o sottovuoto o per immerisione

BARRE IN VETRO RESINA e HARDROCK® 111

Phase Italia - Soluzioni per il restauro - Protesi e ricostruzioni - dettaglio lavorazione di ricostruzione
Phase Italia - Soluzioni per il restauro - Protesi e ricostruzioni - Hardrock 111

La necessità di preservare strutture di particolare pregio o dove gli interventi di integrale sostituzione sono sia economicamente che tecnicamente inadeguati è possibile eseguire la sostituzione di parti di elementi lignei attraverso l’inserimento di protesi. La procedura prevede la preventiva rimozione della parte ammalorata e la successiva bonifica della restante parte di elemento ligneo preservato. Vengono create, in base al progetto tecnico di intervento previsto, una serie di solchi sia sull’elemento in legno esistente che sull’elemento-protesi (i solchi dovranno essere allineati e corrispondenti) necessari ad accogliere le barre di connessione BARRE IN VETRO RESINA. Il solco verrà successivamente riempito con una resina epossidica bicomponenete specifica

Phase Italia - Soluzioni per il restauro - Protesi e ricostruzioni - dettaglio lavorazione di ricostruzione
Phase Italia - Soluzioni per il restauro - Protesi e ricostruzioni - Hardrock 111

La necessità di preservare strutture di particolare pregio o dove gli interventi di integrale sostituzione sono sia economicamente che tecnicamente inadeguati è possibile eseguire la sostituzione di parti di elementi lignei attraverso l’inserimento di protesi. La procedura prevede la preventiva rimozione della parte ammalorata e la successiva bonifica della restante parte di elemento ligneo preservato. Vengono create, in base al progetto tecnico di intervento previsto, una serie di solchi sia sull’elemento in legno esistente che sull’elemento-protesi (i solchi dovranno essere allineati e corrispondenti) necessari ad accogliere le barre di connessione BARRE IN VETRO RESINA. Il solco verrà successivamente riempito con una resina epossidica bicomponenete specifica

Phase Italia - Soluzioni per il restauro - Trattamento del legno in cattivo stato di conservazione - dettaglio