Villa Savoye e il naufragio della modernitàtempo di lettura: 3 minuti

Phase Italia Blog - Villa Savoye e il naufragio della modernità - vista della villa affondata 1

Si chiama “Flooded Modernity” ed è un’installazione dell’artista danese Asmund Havsteen-Mikkelsen:

rappresenta il naufragio della modernità e del potere della ragione.

Cosa ci fa una villa (e non una villa qualunque, ma la famosa Villa Savoye, residenza privata progettata da Le Corbusier, maestro dell’architettura razionalista) mezza affondata nel mar dei fiordi danesi?

No, non è uno scherzo del caldo torrido di questi inizi di Agosto, ma l’opera dell’artista danese Asmund Havsteen-Mikkelsen che, in occasione dell’annuale manifestazione d’arte Floating Art Festival nella città di Vejle, ha deciso di far naufragare uno dei manifesti più famosi del Movimento Moderno.

Villa Savoye di Le Corbusier, costruita nel 1931 su commissione del broker assicurativo Pierre Savoye, con i suoi 5 punti ispirò un modo completamente nuovo di pensare e costruire l’architettura: un’architettura che finalmente impara a fondersi con i bisogni sociali dell’uomo medio.

“Il progetto è un commento critico sullo stato attuale della Modernità dopo gli scandali di Cambridge Analytica, l’elezione di Trump e la Brexit.” – dice l’artista – “Per me, Villa Savoye è un simbolo di modernità e illuminismo, rappresenta la speranza nel potere critico della ragione umana in relazione al progresso e alla sfera pubblica e politica. Come la tecnologia ha distorto la democrazia, i social media il discorso pubblico, il nostro senso della Modernità è in pericolo”.

Havsteen-Mikkelsen, con l’aiuto di alcuni collaboratori, ha perciò costruito una replica galleggiante di legno, polistirolo e plexiglas in scala 1:1 dell’abitazione che sembra affondare nei fiordi. L’installazione si sposterà lungo la costa fino al 2 settembre, per tutta la durata del festival al termine del quale sarà ripescata e smantellata.

Ecco, adesso avete un motivo in più per lasciarvi alle spalle il caldo torrido e partire alla scoperta della sicuramente più temperata Danimarca!

Lo sapevi che all’interno del catalogo Restauro Lapideo trovi tantissimi prodotti per il restauro e la conservazione che rispettano la materia storica, l’ambiente e gli operatori?

Articoli Recenti
Phase Italia Blog - Coralarium, la scultura per dare nuova vita agli oceani - Vista internaPhase Italia Blog - A Firenze Bansky in mostra per This is not a photo opportunity - Una delle opere in mostra a firenze